Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Tra gli acconti dei dividenti relativi all’esercizio 2012 della Borsa italiana figura anche quello deliberato dal Consiglio di amministrazione di Atlantia nel corso dei giorni scorsi, pari a 0,355 euro per azione. Sulla base delle azioni attualmente in circolazione, l’ammontare complessivo dell’acconto sul dividendo 2012 risulta pari a circa 230,2 milioni di euro.
La decisione riguardante l’entità dell’acconto sul dividendo relativo all’esercizio in corso è stata presa sulla base della situazione contabile al 30 giugno 2012, che ricordiamo ha evidenziato un utile netto di 243,2 milioni di euro, e in considerazione di quelle che sono le previsioni della società circa la possibile evoluzione della gestione.
L’acconto dividendo, al netto delle eventuali ritenute di legge, sarà messo in pagamento il 22 novembre prossimo, mentre lo stacco della cedola è previsto per il 19 novembre.

+

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.