Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Secondo gli analisti di Berenberg, Mediaset presenta un ampio potenziale di crescita degli utili, in particolare il risultato netto è stimato a 46 milioni di euro nel 2013 e a 203 milioni di euro nel 2014. Al termine dell’esercizio in corso, invece, il Biscione dovrebbe registrare una perdita di circa 3 milioni di euro.

Alla crescita dell’utile dovrebbe corrispondere una crescita del dividendo, stimato a 0,02 euro per azione nel 2012, a 0,05 euro per azione nel 2013 e a 0,12 euro per azione nel 2014.

A fronte di ciò, gli esperti considerano Mediaset un’interessante opportunità di investimento, inoltre a loro avviso il titolo metterà a segno nel corso del prossimo anno la migliore performance tra le aziende europee attive nel settore dei media. A fronte di tali aspettative hanno pertanto confermato sul titolo rating “buy” e target price a 1,9 euro.

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.