Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Se avete in mente di trasferirvi all’estero non solo per fare affari e sviluppare un’idea di business ma anche nel tentativo di condurre uno stile di vita migliore potrebbe esservi utile una recente classifica stilata da PricewaterhouseCoopers, ovvero una delle più importanti società di consulenza aziendale in America. Lo studio prende il nome di “Cities of Opportunity“, città delle opportunità appunto, e ha preso in considerazione una serie di parametri volti ad individuare le migliori città in termini di facilità di business e qualità della vita.

Il risultano è un elenco di 11 città che vede al primo posto Londra, ad oggi la città con più milionari, la maggior parte dei quali sono stranieri residenti nella capitale inglese ma nati altrove. Ad oggi, inoltre, Londra è la meta più ambita dagli italiani in cerca di lavoro. Dopo Londra, il secondo gradino del podio spetta a New York, che spicca soprattutto per facilità di fare business e per la sua influenza economica sul resto del mondo, pur essendo però tra le città più care per quanto riguarda l’affitto di un appartamento. Al terzo posto si colloca Singapore, aiutata oltre che dalla facilità di fare business anche dal suo eccellente sistema di trasporti pubblici e sui cui la città ha investito parecchio nel corso degli ultimi trent’anni.

VIAGGIARE PER UN ANNO ED ESSERE PAGATI PER FARLO

Seguono poi Toronto, che è riuscita a guadagnare un buon punteggio in tutte le categorie esaminate; San Francisco, penalizzata soprattutto dagli elevati costi degli affitti che stanno portando gli abitanti a trasferirsi sempre più numerosi in zone periferiche; Parigi, premiata soprattutto per il sistema educativo e la qualità dei trasporti; Stoccolma, considerata un vero e proprio paradiso per le indistrie tecnologiche, soprattutto quelle “green”; Hong Kong, che si distingue soprattutto per la semplicità di fare business in termini di burocrazia; Sydney, al primo posto per qualità di vita e dell’ambiente, inoltre offre tantissime opportunità di business, mentre tra i contro c’è l’elevato costo degli affitti; Chicago, dove hanno sede alcune tra le più importanti aziende americane, spicca inoltre la qualità ambientale e il basso costo della vita; Berlino, che continua ad attrarre investitori stranieri e grandi aziende, tanto che secondo i più sarebbe destinata a diventare la Silicon Valley europea.

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.