Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

A Piazza Affari stamane il titolo Fiat viaggia in territorio positivo, segnando a circa un’ora dall’apertura della seduta un guadagno di oltre quattro punti percentuali a 5,64 euro.

Ad influire in maniera positiva sull’andamento del titolo sono state le indiscrezioni pubblicate dal Wall Street Journal, secondo cui la casa automobilistica torinese sarebbe in procinto di compiere una serie di operazioni che porteranno all’acquisto del controllo totale di Chrysler e alla successiva Ipo per oltre 20 miliardi di dollari. Il quotidiano, dunque, parla di un valore dell’Ipo piuttosto elevato, molto vicino ai 23 miliardi di dollari dell’Ipo di General Motors e, come sottolineato da alcuni analisti, in termini di equity value si tratta di cifre molto più alte rispetto alle attuali valutazioni degli analisti. Al contrario, in termini di enterprise value, i 20 miliardi non sono lontani dalle attuali valutazioni del mercato.

Secondo i rumors, inoltre, Fiat avrebbe già contattato alcune banche d’affari, tra le quali ci sarebbero Goldman Sachs, Bank of America e Deutsche Bank, per finanziare l’operazione che avrà come prima mossa  l’acquisto del 41,5% di Chrysler attualmente nelle mani di Veba, il fondo sanitario del sindacato Usa dell’auto Uaw.

 

 

 

 

+

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.