Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

All’indomani dell’annuncio arrivato da Saipem in merito alla conclusione di un accordo con Eni per la cessione del ramo d’azienda Firenze Fpso per 336 milioni di euro, gli analisti di alcune tra le principali banche d’affari hanno confermato o rivisto la loro valutazione sul titolo.

In particolare, gli esperti di Equita sim hanno ribadito su Saipem rating “hold” e target price a 16,7 euro per azione, affermando che tale cessione era necessaria al fine di raggiungere il target relativo al livello di indebitamento fissato per la fine di quest’anno. Al contempo, tuttavia, secondo la loro opinione, l’accordo concluso con Eni va a ridurre l’appeal speculativo di una cessione dell’intera divisione drilling.

Gli analisti di Mediobanca hanno confermato la raccomandazione “outperform” e il prezzo obiettivo a 20,6 euro, soprattutto nell’ottica di un’accelerazione degli ordini attesa nel 2014. Gli esperti confermano inoltre che la vera creazione di valore per Saipem ci sarebbe nel caso di uno “spezzatino” del gruppo.

Positivi sul titolo anche gli analisti di Banca Imi, che hanno confermato rating “buy” e fissato il target price a 19,70 euro per azione, consigliando quindi di fatto agli investitori di includere le azioni Saipem all’interno del loro portafoglio di investimenti. Di parere opposto gli analisti di Chevreux Kepler, che hanno assegnato al titolo rating “reduce” e fissato il target price a 16 euro.

A Piazza Affari nel corso della seduta odierna il titolo Saipem viaggia in territorio negativo segnando in tarda mattinata una flessione dello 0,93% a 15,9 euro, sulla scia dell’andamento al ribasso dei principali indici azionari del listino milanese.

+

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.