Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Il trading sul forex, ovvero il mercato internazionale delle valute, si è diffuso a macchia d’olio negli ultimi anni, complice il forte aumento della disoccupazione e il calo dei redditi disponibili. Sebbene in Italia la crescita del settore non segue gli stessi elevati ritmi di sviluppo riscontrati in altri paesi europei (e non), il forex trading continua a catturare l’interesse di giovani e non, interessati a migliorare in modo significativo la propria condizione economica. Ma quali sono i rischi che si corrono facendo trading sui cambi valutari?

I rischi dell’attività di trading sul forex sono gli stessi che si corrono quando si investe in azioni, derivati o altri strumenti finanziari ad alto rischio. Nel caso dell’investimento in valute bisogna aggiungere il fatto che è possibile utilizzare la leva finanziaria, ovvero moltiplicare l’importo investito anche per decine di volte pur avendo a disposizione un capitale minimo. E’ chiaro che la leva comporta elevati rischi di perdita, soprattutto se non si ha un’adeguata percezione del rischio che si corre.

Molti trader principianti investono senza la minima formazione, che invece risulta uno degli aspetti più importanti da valutare prima di cimentarsi in questa attività. Il 90% dei trader perde denaro quando fa trading sul forex e gran parte dei partecipanti brucia completamente il deposito iniziale nel giro di poche settimane. Ciò accade perché sono davvero pochi coloro che hanno la pazienza e la volontà di seguire un percorso formativo di qualità.

Senza una buona preparazione tecnica, ma soprattutto senza avere una buona gestione emotiva, il forex trader ha ben poche speranze di riuscire a ottenere buoni risultati. I migliori forex trader hanno imparato con il tempo a gestire bene il rischio e ad accettare anche eventuali perdite. I peggiori trader non accettano praticamente mai la sconfitta e spesso trasformano piccole perdite in una vera e propria “Waterloo finanziaria”. E’ dunque fondamentale studiare molto prima di investire sul forex.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.