Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

L’assemblea straordinaria degli azionisti di Tiscali ha dato il via libera alla proposta di attribuzione al consiglio di amministrazione ad aumentare il capitale sociale riservato a Société GénéraleIntanto l’indebitamento netto del gruppo sale a 198,85 milioni di euro.

L’aumento del capitale sociale sarà a pagamento in più tranche, in via scindile, entro e non oltre il 31 dicembre 2017 con esclusione del diritto di opzione e sarà riservato a Société Générale con le condizione previste dall’accordo siglato lo scorso 24 dicembre 2014, per l’emissione di massime 1.000.000.000 azioni. Société Générale agisce in questa operazione in qualità di intermediario finanziario e, quindi, non resterà a lungo termine azionista della società, bensì venderà le azioni acquisite.

Questa decisione dell’assemblea degli azionisti si inscrive nel contesto degli accordi con i creditori senior per la ristrutturazione del debito derivante dal Group Facility Agreement sottoscritto nel 2009, pari a circa 140 milioni di euro.

Per quanto riguarda la situazione finanziaria della compagnia telefonica, Tiscali ha presentato l’aggiornamento mensile sulla propria struttura patrimoniale; a fine 2014 l’indebitamento netto era salito a 198,85 milioni di euro, rispetto ai 198,81 milioni di novembre. Sempre alla fine dell’anno, i debiti tributari scaduti risultavano pari a 10,8 milioni di euro e i debiti commerciali netti scaduti a 30,9 milioni.

Tiscali, inoltre, ha pubblicato il calendario delle riunioni del consiglio di amministrazione per l’anno 2015, che è così strutturato:

– Giovedì 19 marzo 2015: approvazione del progetto di Bilancio Annuale al 31 dicembre 2014.
– Giovedì 14 Maggio 2015: approvazione della Relazione Trimestrale della Società al 31 marzo 2015.
– Venerdì 28 Agosto 2015: approvazione della Relazione Semestrale della Società al 30 giugno 2015.
– Venerdì 13 novembre 2015: approvazione della Relazione Trimestrale della Società al 30 settembre 2015.

Per quanto riguarda l’assemblea annuale ordinaria degli azionisti di Tiscali per l’anno 2015, è prevista un’unica convocazione mercoledì 29 Aprile 2015.

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.