Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Il Consiglio di amministrazione di Lottomatica nel corso della riunione tenuta ieri ha esaminato i risultati preliminari relativi all’esercizio 2012, che evidenziano ricavi in crescita del 3,4% a 3,08 miliardi e un margine operativo lordo pari a 1,03 miliardi di euro, in crescita del 6,3% rispetto ai 970 milioni di euro del 2011.

Gli investimenti sono ammontati a circa 256 milioni di euro, in calo rispetto ai 345 milioni del 2011, la posizione finanziaria netta della società a fine 2012 era pari a 2,55 rispetto ai 2,74 miliardi di fine 2011, mentre il rapporto di indebitamento, dato dalla differenza tra la posizione finanziaria netta e il margine operativo lordo, al 31 dicembre 2012 è sceso sotto 2,5 rispetto al 2,8 di fine 2011. Lottomatica è quindi riuscita a centrare l’obiettivo di 2,4 – 2,5 stabilito per la fine del 2013 con un anno di anticipo.

La società ha affermato che i ricavi delle attività in Italia hanno dimostrato una buona tenuta nonostante il contesto economico poco favorevole e l’incremento del prelievo fiscale.  I ricavi di gtech hanno beneficiato invece delle iniziative di crescita dei ricavi da contratti esistenti, dei rimborsi ottenuti da Northstar per i servizi di gestione della lotteria dell’Illinois, dell’incremento delle vendite e dell’andamento favorevole dei cambi. In crescita anche i ricavi di Spielo International, che ha beneficiato soprattutto dell’incremento delle vendite di prodotti sul mercato canadese.

I risultati definitivi relativi all’esercizio 2012, le previsioni per l’esercizio 2013 e informazioni in tema di ripartizione degli utili e di distribuzione del dividendo saranno comunicati il 12 marzo prossimo.

+

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.