Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Olidata, la storica azienda romagnola che vanta il primato europeo per quel che riguarda la produzione di personal computer in Europa, ha deciso di rinviare l’approvazione della propria relazione semestrale che in molti attendevano proprio negli ultimi giorni di agosto. Si conosce già qualche dettaglio in merito ai primi sei mesi del 2015, vale a dire la perdita molto vicina ai 5 milioni di euro, dunque si è scelto di procedere con prudenza.

Il gruppo di Pievesestina (Cesena) deve fare i conti con un patrimonio completamente azzerato, senza dimenticare che sarà necessario convocare l’assemblea degli azionisti a breve per prendere i provvedimenti più opportuni. Una nota ha fornito comunque dei dettagli in merito al futuro che attende Olidata, visto che l’approvazione della relazione semestrale avverrà il prossimo 15 settembre.

La data non è casuale, ma tiene conto delle manifestazioni di interesse che sono state ricevute da alcuni investitori: si sta insomma valutando quelli che possono dare maggiori garanzie per migliorare l’andamento finanziario ed economico. Olidata ha l’obbligo di ricostituire nuovamente il proprio capitale sociale, come previsto espressamente dall’articolo 2447 del Codice Civile (“Riduzione del capitale sociale al di sotto del limite legale”).

La norma prevede infatti che con un capitale inferiore al limite stabilito è necessario convocare un’assemblea straordinaria. Di conseguenza, l’ultima riunione è servita anche per stabilire come verrà effettuato l’aumento di capitale. Il Codice lo prevede, ma l’interesse degli investitori potenziali ha fatto per il momento rimandare l’approvazione dell’ordine del giorno.

I progetti internazionali non verranno messi da parte. Giusto un mese fa si è parlato di Olidata per la sua partecipazione a un progetto volto a promuovere in India la produzione italiana di qualità per quel che concerne l’arredamento: il gruppo metterà a disposizione dei servizi e dei prodotti innovativi dal punto di vista tecnologico, in particolare nel settore dell’illuminazione a Led, della video-sorveglianza e della domotica.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Lascia un commento