Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

A Piazza Affari stamane il titolo Safilo è protagonista di una straordinaria performance sulla scia della pubblicazione ieri in serata a mercati chiusi dei risultati realizzati nel corso del primo trimestre 2013, archiviato con un utile netto in crescita del 12,1% su base annua a 13,4 milioni di euro.

Nel periodo compreso tra gennaio e marzo 2013, in particolare, la società attiva nel settore dell’occhialeria ha registrato vendite nette in crescita del 2,9% a 297 milioni di euro, un utile industriale lordo a 179,7 milioni di euro (+3,2%), un Ebitda a 34,7 milioni (+7,5%) e un utile operativo a 25,7 milioni (+11,4%).

Al contrario, il free cash flow è risultato negativo per 5,5 milioni rispetto ai 5,9 milioni nel primo trimestre 2012, così come pure è peggiorato l’indebitamento finanziario netto, pari a 220,4 milioni rispetto ai 215,3 millioni registrati a fine dicembre 2012, anche se in miglioramento rispetto ai 243,2 milioni del corrispondente periodo del 2012.

L’amministratore delegato della società, Roberto Vedovotto, ha sottolineato l’avvio positivo del 2013 nonostante il contesto di mercato ancora volatile, con la forte progressione del business organico, la crescita a doppia cifra dei ricavi del portafoglio dei marchi in continuità e il rafforzamento della performance nei mercati principali.

+

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.