Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Yoox ha archiviato l’esercizio 2012 con un utile netto consolidato pari a 10,2 milioni di euro, ossia in crescita dell’1,8% rispetto al 2011, un Ebitda in aumento del 33,2% a 32,1 milioni e ricavi in crescita del 29,1% a 375,9 milioni di euro. Al 31 dicembre 2012 la posizione finanziaria netta è risultata positiva per 14,6 milioni, in miglioramento quindi rispetto ai 12,9 milioni registrati al 31 dicembre 2011, nonostante gli investimenti in conto capitale per 30,3 milioni di euro.

Nella nota con cui sono stati resi noti i dati relativi all’esercizio 2012 viene specificato che il risultato netto 2012 ha risentito dell’incremento di 5,5 milioni di euro degli ammortamenti (+72% rispetto al 2011), da attribuire soprattutto agli investimenti in innovazione e tecnologia e nell’automazione della piattaforma tecno-logistica centrale, operativa da fine settembre 2011.

La società, come già accaduto per gli esercizi precedenti, non distribuirà dividendi agli azionisti, preferendo destinare gli utili al rafforzamento della struttura patrimoniale e al finanziamento di progetti di crescita e di sviluppo della società.

Per quanto riguarda il 2013, Yoox prevede un’ulteriore crescita del fatturato e dei profitti e punta a rafforzare ulteriormente la propria posizione in Italia e in Europa, nonché a cogliere le opportunità di crescita in Nord America. Nel 2013 proseguirà inoltre la politica di investimenti legata alla piattaforma logistica e a tecnologia e innovazione, con l’obiettivo di sostenere la futura crescita del gruppo.

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.