Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Il Consiglio di amministrazione di Zucchi, nel corso della riunione tenuta ieri per l’esame e l’approvazione dei risultati realizzati nel corso del primo trimestre dell’anno, ha deciso di proporre all’assemblea degli azionisti il lancio di un aumento di capitale per un ammontare pari a 25,36 milioni di euro, di cui 20,5 milioni di euro saranno destinati agli attuali azionisti e i restanti 4,86 milioni saranno riservati alle banche. La proposta sarà esaminata dall’assemblea nel corso della riunione in programma per il 28 giugno 2013.

Zucchi ha archiviato il primo trimestre del 2013 con ricavi in aumento del 4% a 38,88 milioni di euro, rispetto ai 37,39 milioni di euro dello stesso periodo dello scorso anno, mentre il risultato finale calcolato al netto della quota di terzi è stato negativo per 7,77 milioni di euro, in peggioramento quindi rispetto al rosso di 2,87 milioni dei primi tre mesi del 2012. Al 31 marzo l’indebitamento netto è risultato pari a 107,4 milioni di euro rispetto ai 101,9 milioni registrati ad inizio anno.

+

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.