Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Gli analisti di Equita Sim consigliano agli investitori di acquistare le azioni Iren. Gli esperti della sim milanese hanno infatti alzato il rating sul titolo portandolo da “hold” a “buy” e il target price del 25% a 1,15 euro, fondando il loro upgrade sul raggiungimento da parte della società, nonostante il permanere di un contesto operativo piuttosto difficile, di un andamento operativo stabile, grazie soprattutto agli impianti pienamente operativi e ai business regolati. Il costante flusso di cassa ha inoltre consentito alla società di ridurre notevolmente il suo indebitamento.

A fronte di tutto ciò, dunque, gli esperti della sim milanese ritengono che le azioni Iren siano interessanti anche e soprattutto sotto il profilo del dividendo, con un rendimento che dovrebbe attestarsi intorno al 6% circa. Per tale motivo gli analisti di Equita hanno anche alzato del +15% la stima del dividendo, visto ora a 5,3 centesimi di euro sul bilancio 2013 e a 5,5 centesimi di euro sul bilancio 2014.

Se le previsioni della sim milanese dovessero risultare veritiere, il dividendo distribuito da Iren sarebbe tra i più alti del settore. Del resto, la società, sottolineano gli esperti, possiede ad oggi i migliori asset e gode del miglior posizionamento, nonché di una buona visibilità per i prossimi anni, con un tasso composto medio annuo di crescita dell’ebitda all’1% e dell’utile a +4%.

Attualmente l’azione tratta  a 8,8 volte il rapporto prezzo/utile e a 5,5 volte l’enterprise value/ebitda nonostante un dividend yield di oltre il 6%.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Lascia un commento