Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Il Consiglio di amministrazione di STMicroelectronics ha deliberato di sottoporre all’assemblea degli azionisti la proposta di distribuire un dividendo di 0,10 dollari a giugno e settembre 2013, rispettivamente per il secondo e terzo trimestre 2013.  L’ammontare dei dividendi che saranno distribuiti nel corso del quarto trimestre 2013 e del primo trimestre 2014 sarà invece stabilito durante l’assemblea degli azionisti in programma nel corso del quarto trimestre 2013.

La proposta del Consiglio di amministrazione in relazione al dividendo che sarà distribuito agli azionisti a giugno e settembre 2013 è stata formulata in occasione della riunione per l’esame e l’approvazione dei risultati realizzati nel corso del primo trimestre 2013, archiviato con ricavi per 2,01 miliardi di dollari, quindi in leggera flessione rispetto ai 2,02 miliardi realizzati nello stesso periodo dello scorso anno ma comunque all’interno del range stimato dal management. La marginalità è salita al 31,3% dal 29,6% del primo trimestre del 2012, mentre è leggermente calata rispetto al 32,3% registrato nell’ultimo trimestre dello scorso anno.

STM ha chiuso il primo trimestre del 2013 con una perdita netta di 171 milioni di dollari, rispetto al rosso di 178 milioni dello stesso periodo dell’esercizio precedente. Al 31 marzo 2013 la posizione finanziaria netta era positiva per 1,1 miliardi di dollari, in leggero peggioramento rispetto agli 1,19 miliardi di inizio anno, mentre il patrimonio netto ammontava a 5,95 miliardi di dollari.

Per il trimestre in corso i vertici di STM prevedono un aumento del fatturato del 3% circa e una marginalità al 32,7%.

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.