Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Brutte notizie per i clienti Tim e Vodafone! alcuni servizi sono divenuti a pagamento da diverso tempo ormai. Tra questi ci sono due dei servizi finora gratuiti che riguardano l’avviso di chiamata. Se questi due servizi non ci servono, non c’è motivo di tenerli attivi e di perdere così dei soldi: scopriamo come disattivarli e, quindi, risparmiare.

Le opzioni interessate relative agli avvisi chiamata sono “Lo sai” e “Chiama ora” di Tim e “Recall” e “Chiamami” di Vodafone. Per quanto riguarda le tariffe, le due opzoni di Tim avranno n costo di 1,9 euro per la durata di quattro mesi, che si traduce in un costo annuale di 6 euro circa. Per le opzioni di Vodafone, invec le tariffe saranno di 6 centesimi di euro per i giorni nei quali viene utilizzato il servizio con un tetto massimo di 21,36 euro all’anno. Insomma, una spesa che si rivela non indifferente soprattutto se non vi interessano tale servizi e non intendete usufruirne.

Le due compagnie telefoniche hanno già provveduto ad avvisare i propri clienti del cambiamento che avverrà il 21 luglio e nel messaggio di avviso erano indicate le modalità di disabilitazione dei servizi. Per chi non avesse ricevuto tale avviso o lo avesse smarrito, ecco come disattivare le opzioni di avviso di chiamata a pagamento.

Come disattivare i servizi “Lo sai” e “Chiama ora” Tim

Gli utenti Tim dovranno chiamare il servizio clienti al 119 o al 40920 e seguire le indicazioni comunicate dalla voce guida.

Come disattivare i servizi “Recall” e “Chiamami” di Vodafone

Anche per gli utenti Vodafone la procedura è la stessa: biogna chiamare i numeri gratuiti 42070 oppure 42592 per disattivare i due servizi di avviso di chiamata a pagamento.

+

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.