Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ieri in serata ha diramato due distinti comunicati stampa contenenti i dettagli dell’emissione di BOT e CTZ in programma per il 27 dicembre prossimo.

Per quanto riguarda i primi, in particolare, il collocamento avrà ad oggetto titoli con scadenza 28 giugno 2013 (177 giorni) per un ammontare pari a 8.500 milioni di euro. Il meccanismo sarà quello dell’asta competitiva, pertanto i cittadini privati potranno acquistare Buoni Ordinari del Tesoro per un importo minimo di 1.000 euro rivolgendosi alla propria banca o ad altro intermediario finanziario autorizzato entro lunedì 14 dicembre.

Il Tesoro ha inoltre informato che la circolazione dei BOT al 14 dicembre 2012 era pari a 167.968,970 milioni di euro, di cui 6.500 milioni di euro flessibili, 3.000 milioni di euro trimestrali, 58.482,548 milioni di euro semestrali e 99.986,422 milioni di euro annuali.

Il secondo comunicato stampa si riferisce invece all’emissione di Certificati Zero Coupon, in particolare alla settima tranche con decorrenza 28 settembre 2012, scadenza 30 settembre 2014 e ISIN IT0004853807 per un ammontare complessivo che va da un minimo di 2.500 milioni di euro a un massimo di 3.250 milioni di euro.

In questo caso il meccanismo utilizzato per il collocamento sarà quello dell’asta marginale, a cui avranno accesso solo gli operatori autorizzati. Pertanto, come descritto per i BOT, i cittadini privati potranno acquistare titoli per un ammontare non inferiore a 1.000 euro previa prenotazione presso la propria banca entro il 24 dicembre 2012.

+

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.