Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Molti nostri lettori ci hanno chiesto informazioni su un broker CFD che è da anni presente sul mercato italiano: ActivTrades. Questo fornitore, nel corso degli anni, è riuscito a ritagliarsi un’importante quota di mercato grazie alla sua affidabilità e all’efficiente servizio clienti. In questa recensione analizzeremo ActivTrades fin dalle premesse. Nel primo paragrafo ci occuperemo proprio del biglietto da visita del broker ossia del suo livello di affidabilità.

Successivamente analizzeremo la sua offerta elencando i mercati e le piattaforme disponibili. Quindi sarà la volta del funzionamento con focus sulle tipologie di conti presenti e su commissioni e costi. Per finire spazio al secondo biglietto da visita di ActivTrades con analisi dell’offerta formativa e del servizio clienti. L’ultimo paragrafo di questa nostra recensione sarà dedicato alle nostro opinioni e alle conclusioni.

Cosa è ActivTrades

Può sembrare una domanda banale chiedersi cosa sia ActivTrades ma, alla luce della nostra esperienza, possiamo dire che la classificazione di un broker sia fondamentale. Ci sono tanti tipi di broker e poichè il nostro obiettivo è quello di fornire una recensione imparziale, non possiamo non affrontare questo aspetto che spesso viene tralasciato.

ActivTrades è un broker CFD che offre la possibilità di fare trading unicamente sui Contratti per Differenza. Quindi con questo fornitore non è possibile comprare direttamente asset fisici come ad esempio futures su qualche materia prima o azioni. ActivTrades è un broker CFD esclusivo nel senso che non offre, come tanti altri fanno, la possibilità di fare trading online sulle azioni in affiancamento al CFD Trading.

La focalizzazione sui Contratti per Differenza elimina il rischio di errori interpretativi da parte dei trader. Questo è un vantaggio. Ovviamente se l’intenzione è quella di comprare azioni fisiche (facciamo l’esempio delle stock per semplificare), questo broker non è la soluzione indicata. Viceversa se l’obiettivo è negoziare CFD sulle azioni e quindi fare trading sulle differenze di prezzo senza possedere l’asset sottostante, allora ActivTrades è la soluzione indicata.

Se ci sono dubbi in merito a questo aspetto, è possibile scrivere in redazione o nel box commenti in basso dopo è possibile anche pubblicare la propria opinione sul broker.

ActivTrades autorizzazioni

Abbiamo detto in precedenza che uno dei punti di forza di ActivTrades è la sua affidabilità, comprovata dalle autorizzazioni che questo broker può esibire. Dal nostro punto di vista è fondamentale, in primis sotto il profilo psicologico, il fatto che la società a monte del brand, la ActivTrades Europe SA, sia autorizzata e regolamentata dalla CSSF di Lussemburgo (il numero di registrazione è B232167).

Dal punto di vista organizzativo, la società registrata nel Principato del Lussemburgo è una sussidiaria di ActivTrades PLC, società registrata in Inghilterra e Galles (il numero di registrazione è 05367727). L’aspetto più significativo, però, è che la ActivTrades Europe SA sia registrata anche presso la Consob al numero 97.

Si potrebbe obiettare ricordando che sono i tanti i broker ad essere autorizzati anche dalla Consob pur non avendo sede nell’Europa continentale. Questo è vero ma pochissimi broker, e ActivTrades rientra tra questi, hanno anche una sede fisica in Italia. Questo è un elemento di fondamentale importanza non solo dal punto di vista psicologico (rasserena sapere che il broker CFD che si usa per fare trading ha uffici nel nostro Paese) ma anche dal punto di vista più pratico. Sede in Italia significa che il broker rientra nel regime fiscale amministrato (per la serie niente sbattimenti per la dichiarazione dei redditi) ma anche aspetti più pratici sia pure molto funzionali a partire dalla possibilità di avere un contratto scritto in italiano quando la maggior parte dei broker offrono un contratto in inglese.

Sono tutti questi fattori presi nel loro insieme (al di là della questione meramente burocratica delle autorizzazioni) a spingerci ad affermare che ActivTrades sia un broker affidabile. Oggi puoi provarlo senza impegno e senza la necessità di registrazione in modalità demo: è sufficiente cliccare sul link in basso.

Apri un conto demo su ActivTrades qui!

ActivTrades mercati disponibili

Quali sono i mercati su cui è possibile fare trading attraverso i CFD con ActivTrades? Prima di procedere con la consueta lista chiarificatrice, vogliamo ribadire un concetto per noi fondamentale: tutti questi asset non sono negoziabili in modo diretto ma attraverso i Contratti per Differenza. Ciò significa che, comprando CFD non si possiederà l’asset ma si speculerà sulla differenza di prezzo del sottostante.

Detto questo, i mercati disponibili su ActivTrades sono:

  • Indici (tra cui il Ftse Mib)
  • Azioni (sia europee che americane)
  • Materie prime
  • Forex
  • ETF

La leva massima applicabile per fare CFD Trading varia a seconda della classe di asset. Ad esempio nel caso degli indici è possibile fare trading con leva fino a 1:20; nel caso del Forex si sale a 1:30; per le materie prime 1:10; per le azioni 1:5 e per gli ETF 1:5.

Piattaforme presenti su ActivTrades

piattaforme activtrades

Premesso che il broker ActivTrades consente di fare trading sia da desktop che da mobile, quali sono le piattaforme che possono essere usate? L’informazione è indicata sul sito. Con ActivTrades è possibile si può fare trading sulle seguenti piattaforme:

  • ActivTrader
  • MetaTrader 4 MT4
  • MetaTrader 5 MT5

Mettendo a disposizione ben tre piattaforme, ActivTrades punta a rispondere a tutte le diverse esigenze dei trader. Chi è alla ricerca di una piattaforma pratica e intuitiva, infatti, può tranquillamente usare la proprietaria ActivTrader che offre un’interfaccia interamente personalizzabile alla luce di quelle che sono le personali esigenze e una sezione grafici che può essere arricchita fino ad un massimo di 16 grafici. Anche la watchlist può essere impostata alla luce di quelle che sono le preferenze del trader inserendo tutti quegli asset di cui si desidera seguire le evoluzioni di prezzo. Essendo ActivTrader una piattaforma molto intuitiva anche l’attività di ricerca e gli strumenti di analisi tecnica sono semplificati.

La piattaforma ActivTrader è l’ideale per i trader che puntano all’essenzialità. Chi però è alla ricerca di un trading più avanzato può usare la famosissima e pluripremiata MT4 o la sua evoluzione MT5. Queste due piattaforme offrono strumenti più complessi per l’analisi e l’immissione degli ordini.

Importante mettere in evidenza che la MT4 e la MT5 presentano una serie di funzionalità che non sono previste nella piattaforma proprietaria.

Detto questo, quale conviene usare tra le piattaforme disponibili su ActivTrades? Non è necessario essere degli esperti per ammettere che se si è già pratici della MetaTrader4 è meglio proseguire con lei. Invece se si è dei trader principianti è consigliabile partire dalla ActivTrader. Ad ogni modo nulla impedisce di testare tutte le piattaforme contemporaneamente per cercare quella più adatta al proprio profilo. Tra l’altro il broker ActivTrades offre anche la demo gratuita e questo è un vantaggio per esplorare le varie piattaforme, anche da mobile.

Clicca qui per aprire un conto ActivTrades e scoprire le piattaforme presenti

ActivTrades: spread, commissioni e costi applicati

La proposta di ActivTrades su mercati e piattaforme disponibili è certamente interessante ma è fondamentale tenere conto di quelli che sono i costi applicati e le commissioni previste sul trading. Chi in passato ha già utilizzato broker CFD per fare trading online avrà sicuramente sperimentato sulla sua pelle la difficoltà a capirci qualcosa sui costi previsti. Ebbene ActivTrades sul capitolo costi e commissioni è di una chiarezza esemplare. Quanto previsto viene scritto in modo impeccabile sul sito del fornitore senza lasciare spazio a dubbi o a difficoltà interpretative.

Questo è un altro risvolto della scelta di ActivTrades di avere anche una sede in Italia (a Milano). Inoltre, come abbiamo detto in precedenza, non va neppure dimenticato che ActivTrades agisce da sostituto di imposta per conto del fisco. Va da sè che un broker che opera in regime amministrato, non può non essere molto chiaro sui costi e le commissioni applicate ai clienti.

Ciò premesso, vediamo adesso “quanto costa” fare trading con ActivTrades. Per quello che riguarda le commissioni sulle transazioni di trading, esse sono previste solo per la negoziazione di CFD su azioni. Non ci sono commissioni transizionali sulle negoziazioni di CFD sugli altri sottostanti disponibili (si veda il paragrafo sui mercati disponibili). Le commissioni applicate sui CFD sulle azioni sono le seguent:

  • azioni europee (tranne quelle quotate sulla borsa di Londra): 0,05% del controvalore del trade
  • azioni britanniche (borsa di Londra): 0,1% del controvalore
  • azioni Usa (Wall Street): 0,02 dollari per ogni stock tradata

Come detto in precedenza, non sono invece previste commissioni di transazione per il trading CFD sugli altri sottostanti. Quindi, in questo caso il guadagno per il broker dove sta? In pratica il costo della transazione eseguita rientra nello spread bid ask. Non è possibile esaurire il discorso sugli spread in un unico dato poichè questo parametro, come noto, è strettamente connesso alla tipologia di sottostante. Quindi è necessario andare a guardare alle singole classi di asset e, in alcuni casi, anche all’interno di esse. Ecco alcune informazioni di massima sugli spread applicati da ActivTrades.

  • Forex (coppie principali): da 0,5 pips a 2,5 pips (0,5 è lo spread applicato su Euro Dollaro)
  • Forex (coppie secondarie): da 0,6 pips fino a 5 pips
  • Forex (coppie esotiche): da 5,90 pips fino a 27,90 pips
  • Commodities (materie prime): da 35 pips a 45 pips
  • Indici di borsa: da 0,01 pips a 5 pips

Questo, in linea di massima, il quadro su spread e commissioni che vengono applicate per il trading con ActivTrades. Ci sono altri costi che gravano sul trader? Come abbiamo già detto in precedenza, ActivTrades ha fatto della chiarezza un punto di forza. Nessun problema quindi ad ammettere che sono previsti dei costi per inattività del conto. Si tratta di 10 euro che ogni mese sono addebitate nel caso in cui il conto sia inattivo da oltre 13 mesi. Un costo quasi simbolico, quindi, che è atto a disincentivare l’abitudine a tenere fermi soldi per lunghissimi periodo di tempo.

Clicca qui per aprire un conto demo

ActivTrades conto reale e conto demo

Dopo aver fornito tutte le coordinate essenziali di una recensione broker, siamo ora pronti a passare allo step successivo: l’analisi sui tipi di conto offerti. Dobbiamo ammettere che anche su questo punto la proposta di ActivTrades è molto chiara ed estremamente semplificata.

ActivTrades mette a disposizione un conto demo gratuito che può essere attivato addirittura senza registrazione. Infatti è sufficiente cliccare su Prova Ora per essere subito ammessi nella trading room. La demo gratuita senza registrazione è un altro dei punti di forza di ActivTrades. Come specificato dal broker si tratta di un servizio a tempo. L’accesso senza registrazione vale infatti per 72 ore. Scaduto questo tempo è necessario effettuare una registrazione per avere un conto demo della durata di 30 giorni e non perdere così le proprie operazioni di trading.

activtrades demo

Ricapitolando. Per quanto riguarda la demo, l’offerta di ActivTrades si articola in due fasi:

  • demo senza registrazione: vale 72 ore, gratis
  • demo con registrazione: validità 30 mesi, gratis

Una volta volta effettuata una pratica sufficiente si può pensare di passare al conto reale. ActivTrades non propone 3,4 o anche più tipologie di conto ciascuna con suoi requisiti e piani commissionali specifici, ma un solo tipo di conto. Come già detto in precedenza, quindi, tutto è estremamente semplificato.

Il deposito minimo richiesto per aprire un conto reale con ActivTrades è di 1000 euro. Ovviamente il conto è disponibile in tutte le valute più importanti.

Il nostro suggerimento è quello di non avventurarsi subito con un conto reale ma di fare prima pratica con la demo gratuita. Per attivarla puoi semplicemente cliccare sul nostro link diretto indicato in basso senza bisogno di lasciare il sito.

Inizia la tua esperienza con ActivTrades

Conto reale AvtivTrades: apertura, deposito e prelievi

Deciso a passare dal conto demo a quello reale? La procedura da seguire è molto semplice. Per aprire un conto con soldi veri è necessario caricare i soliti documenti personali quindi la carta di identità e il codice fiscale (tutto fronte retro). A questi si aggiunge un terzo documento richiesto in sede di apertura del conto reale ActivTrades: una prova della residenza datata non oltre gli ultimi tre mesi.

Caricati questi documenti, si riceverà il contratto personale che deve essere ovviamente compilato, firmato con data e quindi inviato al broker. Qui c’è una differenza rispetto a quella che è la normale prassi seguita solitamente dai broker. L’operazione di inoltro non si effettua online ma con spedizione cartacea o con PEC.

Possiamo quindi dire che la procedura di apertura del conto reale su ActivTrades è sicuramente più lunga essendoci il passaggio “cartaceo” ma proprio questo dimostra l’alto livello di affidabilità del broker. Invitiamo a non dimenticare che AcrivTrades agisce da sostituto di imposta e quindi è ovvio che sia richiesto un invio ufficiale (posta o PEC) dei contratti.

Per quello che riguarda i depositi e i prelievi, essi sono semplici e rapidi da eseguire ma soprattutto non hanno alcun costo (oltre a quelli che sono eventualmente previsti dalla banca). I canali che si possono usare per prelevare e per depositare sono i soliti:

  • Bonifico bancario
  • Carte come Paypal, Skrill, Neteller, Sofort
  • Carte d debito o credito dei circuiti Visa Electron, MasterCard, Maestro

Anche le tempistiche sono in linea i broker concorrenti. In particolare per prelevare denaro (ossia spostare fondi dal conto trading al conto personale) sono necessarie circa 48 ore dal momento della richiesta di prelievo.

ActivTrades regime fiscale

Visto che in precedenza abbiamo accennato alla questione fiscale, riteniamo giusto approfondire l’argomento. Cosa significa che ActivTrades opera in regime fiscale amministrato? Quando si fa trading online si è soggetti all’imposizione fiscale.

Ogni anno sarà necessario calcolare (e pagare) le plusvalenze, le minusvalenze, le imposte sui dividendi e quelli sugli interessi. Insomma gli adempimenti da eseguire per essere in regola con il fisco non sono pochi. Una seccatura non da poco se tutto questo è a carico del trader. Ebbene con ActivTrades, il problema fisco neppure si pone poichè, avendo il broker anche una sede in Italia, può agire da sostituto di imposta. L’espressione tecnica è “regime amministrato”.

Inutile dire che il fatto di poter fare trading con un broker che funge da sostituto di imposta ha tantissimi vantaggi. I broker di questo tipo non sono tanti e per questo se sei alla ricerca di un broker in regime amministrato dovesti considerare la possibilità di aprire un conto reale con ActivTrades.

Scegli un broker in regime amministrato, apri qui un conto con ActrivTrades

Per correttezza ricordiamo che il regime amministrato non è obbligatorio. Chi volesse adempiere da sé agli oneri fiscali può tranquillamente operare in regime dichiarativo.

ActivTrades assistenza clienti

Grazie alla nostra esperienza nel settore dei broker online, siamo perfettamente consapevoli che uno dei punti più a cuore degli investitori è l’assistenza clienti. La nostra recensione su ActivTrades, quindi, non può dirsi completa se non è valutativa anche di questo aspetto.

Il fatto che questo broker abbia una sede anche in Italia pesa tantissimo sulla qualità dell’assistenza clienti. Ciò che ci ha colpito immediatamente è la presenza di un numero di telefono italiano (il prefisso è quello di Milano). Addirittura è anche presente un servizio di “richiamata” gratuita. Chi invece dovesse preferire una comunicazione online, può scegliere tra le richieste via mail e il supporto tramite levi chat.

A prescindere dal canale scelto per avere assistenza, l’aspetto in assoluto più lodevole riguarda gli orari del servizio. L’assistenza clienti di ActivTrades può essere contattata 24 ore al giorno, 5 giorni alla settimana (quindi sempre con esclusione del sabato, della domenica e ovviamente dei festivi).

ActivTrades opinioni finali

Quale è l’idea che ci siamo fatti sul broker ActivTrades? Alla luce di tutto quello che abbiamo descritto nei precedenti paragrafi, il nostro giudizio su ActivTrades non può che essere positivo. I punti di forza di questo broker sono tantissimi: dall’estrema chiarezza dell’offerta, agli spread applicati (più competitivi rispetto a quelli medi per questa categoria di fornitori) fino al regime fiscale proposto (per un trader italiano il fatto che il suo broker sia sostituto di imposta è fondamentale) e all’efficienza del servizio clienti (non siamo noi a dire che il servizio clienti su ActivTrades sia il top ma le centinaia di opinioni che sono raccolte su Trustpilot).

Sopra a tutti questi elementi c’è la questione dell’affidabilità. Sapere che il proprio broker ha una sede in Italia è psicologicamente rassicurante. Anche questo è un aspetto di cui tenere conto.

E per quello che riguarda i punti di debolezza? Per alcuni trader può essere limitativo usare un broker che non consente di fare trading CFD sulle criptovalute. ActivTrades non copre questo sottostante e quindi se stai cercando un broker che permette di tradare CFD su Bitcoin, dovrai cercare altro. Sui mercati coperti, invece, il posizionamento di ActivTrades è tra i migliori. Da apprezzare anche la disponibilità di ben tre piattaforme di trading, una scelta che, secondo la nostra opinione, va incontro alla necessità di soddisfare una clientela eterogenea. Da apprezzare anche la possibilità di fare trading in versione demo senza la necessità di passare da una registrazione. Strategicamente la scelta del broker è linearissima: scremare i clienti in base al loro reale interesse e in modo progressivo (demo senza registrazione per 72 ore, demo con registrazione per 30 giorni, account reale).

Vai sul sito ufficiale ActivTrades

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.