Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Il gruppo Ansaldo Sts si è aggiudicato un contratto del valore totale di 292 milioni di euro per la costruzione del nuovo sistema urbano e suburbano nella città di Aarhus in Danimarca e l’ottimizzazione di linee regionali già esistenti. La commessa è stata conferita al gruppo da Aarhus Letbane I/S.

Il gruppo genovese Ansaldo Sts, leader nel settore dei sistemi di trasporto ferroviari e metropolitani, si è aggiudicato un commessa del valore di 292 milioni di euro; nello specifico Aarhus Letbane ha conferito al consorzio Asal, composto da Ansaldo Sts e Stadler Pankov, un contratto per la costruzione del nuovo sistema urbano e suburbano nella città danese di Aarhus. La commessa comprende la realizzazione di una nuova linea Lrt (Light rail transit) lunga 14 km con 24 fermate e due interconnessioni con le linee ferroviarie regionali già esistenti.

Inoltre, è prevista l’elettrificazione e il segnalamento di 100 km delle esistenti linee regionali e la progettazione, la fornitura del materiale rotabile e la manutenzione per sei anni con un’opzione di altri tre. In pratica, Ansaldo fornirà la soluzione relativa al sistema di trasporto, mentre Stadler Pankov fornirà il materiale rotabile.

La durata del contratto è di 34 mesi per la fase di costruzione delle infrastrutture, alla quale seguirà quella di manutenzione del materiale rotabile. Con questo importante nuovo contratto, la controllata di Finmeccanica va a consolidare ulteriormente la propria presenza in Danimarca, anche considerando il fatto che da vent’anni la holding italiana è partner dell’industria dei trasporti danesi nell’ambito di importanti progetti finalizzati a rendere efficiente la gestione del traffico passeggeri e a realizzare un sistema di trasporto pubblico sostenibile ed ecocompatibile.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Lascia un commento