Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Gli analisti di UBS hanno comunicato questa mattina di aver avviato la copertura sul titolo Moleskine fissando rating “buy” e target price a 2,75 euro.

In altre parole, dunque, gli esperti della banca d’affari con sede a Zurigo consigliano agli investitori di inserire le azioni della famosa società produttrice di taccuini all’interno del loro portafoglio di investimenti. In particolare, gli analisti hanno sottolineato la capacità del gruppo di riuscire a creare una serie di valori intangibili attorno al suo brand in grado di garantire una crescita organica dei ricavi.  Al riguardo UBS, sulla base di una crescita composta delle vendite del 24% nel corso degli ultimi anni, stima un aumento medio delle vendite del 19% nel periodo compreso tra il 2013 e il 2017.

Gli esperti della banca elvetica arrivano inoltre a definire Moleskine come uno tra i titoli più redditizi all’interno del settore del lusso, in considerazione soprattutto di un margine Ebit rettificato del 41,7%, mentre il livello delle scorte riflette strutture organizzative snelle e bassi costi di produzione. Secondo le previsioni di UBS, nel corso dei prossimi anni i margini lordi saranno ancora elevati in quanto la società continua a minimizzare i costi di produzione, nonostante il rischio che il piano di diversificazione geografico e per canale di vendita finisca per pesare più del previsto.

Decisamente più cauto, ma allo stesso modo positivo, è invece l’approccio degli analisti di Exane, che hanno avviato la copertura sul titolo Moleskine attribuendo però rating “outperform”.

+

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.