Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

A Piazza Affari nel corso della seduta odierna il titolo Pirelli viaggia in territorio positivo, in controtendenza quindi rispetto all’andamento dei principali indici azionari del listino milanese.

Ad influire positivamente sull’andamento del titolo della società guidata da Marco Tronchetti Provera è il giudizio positivo arrivato questa mattina dagli analisti di Bank of America Merrill Lynch, che hanno comunicato di aver confermato il rating “buy” sul titolo e il target price a 9,7 euro.

In altre parole, dunque, gli analisti di BofA continuano a consigliare agli investitori l’acquisto delle azioni Pirelli, in particolare dopo che la società ha diffuso i dati relativi al mese di maggio e che hanno confermato il trend già evidenziato dalla rivale francese Michelin, ossia un andamento positivo in America latina forte (+23% per i pneumatici auto e +34% per i camion), una stabilizzazione in Europa (-6% e -1%) e Nafta piuttosto contrastato (+6% e -9%). Tale trend, infatti, agevola soprattutto Pirelli, che vanta un’ampia esposizione in America Latina, mentre al contrario Michelin ha un’esposizione maggiore in Nord America.

A fronte di ciò, dunque, gli esperti di BofA non solo ritengono che la società riuscirà a centrare l’obiettivo di una crescita dei volumi del 4% quest’anno ma addirittura non escludono che l’obiettivo possa essere rivisto al rialzo proprio grazie alla forte domanda proveniente dall’America Latina.

+

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.