Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Gli analisti di Mediobanca hanno comunicato questa mattina di aver rivisto la loro valutazione sul titolo Poltrona Frau, in particolare il rating è stato alzato da “neutral” a “outperform” e il target price da 1,2 a 1,84 euro.

La decisione è stata presa a seguito dell’aggiornamento delle stime sui risultati del gruppo dopo l’avvio positivo evidenziato dalla prima trimestrale di quest’anno. In particolare, gli esperti di Piazzetta Cuccia prevedono che l’azienda riuscirà a raggiungere entro il 2015 ricavi per 300 milioni di euro, contro i 258 milioni del 2012, mentre l’ebitda margin dovrebbe toccare il 14%. Non è inoltre esclusa la possibilità che il debito netto, grazie soprattutto ad una buona generazione dei flussi di cassa, registri una riduzione tale da portare il rapporto con l’ebitda a 2,3 già da quest’anno. Il costo medio ponderato del capitale, inoltre, secondo il loro modello di valutazione, è calato dal 7,7% al 7,5%, con un tasso risk free al 4,5%.

I punti di forza di Poltrona Frau, secondo Mediobanca, sono la scarsa esposizione al mercato residenziale domestico grazie all’internazionalizzazione del business, lo spostamento del mix di business in settori meno ciclici con ricavi maggiormente prevedibili e lo sviluppo in corso nei mercati emergenti.

Il titolo, ricordiamo, dall’inizio dell’anno ad oggi ha sovraperformato il mercato italiano del 30% circa, tuttavia, nonostante questo, l’azione scambia al 15%-18% di sconto rispetto ai concorrenti e al 35%-40% di sconto rispetto ai titoli italiani del settore del lusso.

+

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.