Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

JP Morgan ha avviato oggi la copertura sul titolo Pirelli fissando rating “neutral” e target price a 9,50 euro. Gli analisti della banca d’affari statunitense hanno fatto sapere di apprezzare la strategia dell’azienda di puntare soprattutto sul segmento premium, in quanto a loro avviso contribuirà positivamente all’espansione dei margini operativi nel corso dei prossimi anni, inoltre ritengono che gli investimenti realizzati dal gruppo abbiano già raggiunto il picco massimo, per cui d’ora in avanti dovrebbero diminuire gradualmente.

Nonostante questo, tuttavia, gli analisti si sono detti piuttosto preoccupati per l’andamento della domanda di pneumatici in Europa, che continua ad essere debole e che probabilmente sarà tale anche nel corso dei prossimi mesi. Questo rappresenta infatti una minaccia per il gruppo, in quanto va ad intaccare sia i volumi che il rapporto prezzo/mix.

A fronte del perdurare del difficile contesto operativo nel Vecchio Continente, gli analisti definiscono ragionevole la decisione della società di rinviare a novembre la presentazione del piano industriale 2013-2017, inizialmente prevista per l’8 maggio prossimo. La banca d’affari stima inoltre utili limitati per quest’anno,a causa oltre che della domanda debole in Europa anche dei costi aggiuntivi necessari per gli impianti nei paesi Brics.

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.