Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Tra i potenziali acquirenti della quota di Dada messa in vendita da RCS MediaGroup ci sarebbe anche il magnate egiziano Naguib Sawiris, ex numero uno di Wind che attualmente controlla in Italia Libero.it e Virgilio.it.

A rivelarlo sono alcune indiscrezioni di stampa pubblicate nel corso delle ultime ore, prive di conferma ufficiale, secondo le quali Sawiris starebbe seriamente valutando la possibilità di chiedere l’accesso alla data room per rilevare la partecipazione del 54,63% che RcsMediagroup intende dismettere.

Nei mesi scorsi, ricordiamo, il magnate egiziano era entrato in trattative con Telecom Italia per un eventuale accordo avente ad oggetto il suo ingresso nel capitale della compagnia telefonica italiana, trattative che però si sono concluse con un nulla di fatto a causa di un mancato accordo tra le parti, mentre al contrario è andata a buon fine la negoziazione che ha portato alla conclusione dell’accordo strategico con Tarak Ben Ammar sull’ingresso nel capitale di Quinta Communications-Prima Tv.

L’intero gruppo Dada presenta una capitalizzazione di circa 64 milioni di euro, pertanto la partecipazione del gruppo editoriale vale poco più di 33 milioni di euro. Alcuni analisti, tuttavia, ipotizzano un incasso netto per RCS di circa 35 milioni di euro.

+

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.