Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

A Piazza Affari stamane il titolo Fiat viaggia in territorio positivo sulla scia di alcune indiscrezioni di stampa che parlano dell’annuncio a breve, probabilmente in occasione dell’annuale auto show di Detroit, di una nuova partnership con la cinese Guangzhou Automobile Group (GAC) per la produzione in Cina di alcuni modelli a marchio Jeep.

Fiat e GAC, ricordiamo, collaborano già insieme per la produzione della berlina Viaggio, pertanto se la notizia dovesse essere confermata significherebbe che la partnership tra le due case automobilistiche procede bene e che GAC è un considerato un partner affidabile per futuri sviluppi. Questo è un aspetto considerato positivo soprattutto perché in passato il Lingotto ha avuto rapporti d’affari molto problematici con altri partner cinesi.

La notizia è stata accolta positivamente dagli analisti, in quanto il mercato dell’auto cinese è considerato in assoluto il più grande e importante al mondo, inoltre  l’area Apac (Asia-Pacifico) è ancora poco rilevante all’interno del gruppo torinese e una partenership con GAC significherebbe incrementare la presenza su questo mercato senza dover sostenere oneri eccessivi. In ogni caso, non sono attesi benefici a breve da tale partnership: anche nel caso in cui la notizia dovesse essere confermata, gli analisti di Banca Akros prevedono impatti non prima della fine del 2014.

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.