Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

A Piazza Affari stamane il titolo Impregilo viaggia in territorio negativo nonostante l’andamento al rialzo dei principali indici azionari del listino milanese.

Ad influire negativamente sull’andamento del titolo è l’annuncio arrivato ieri in serata dell’annullamento di un contratto a Panama avente un controvalore di 560 milioni di euro.  In particolare, come specificato nella nota emessa dalla società attiva nel settore delle costruzioni, l’annullamento riguarda il contratto relativo al progetto “Mina de Cobre” a Panama, che era stato assegnato alla joint venture Salini-Impregilo lo scorso gennaio. Tale annullamento, sulla base di quanto contrattualmente previsto, ha fatto seguito all’acquisizione da parte di First Quantum Minerals Ltd di Inmet Mining Corporation, società che controlla Minera Panama SA, la stessa che avevo promosso la gara per il progetto. First Quantum Minerals ha inoltre annunciato la rivalutazione della programmazione del progetto.

Sempre rguardo ad Impregilo, dalle comunicazioni giornaliere diffuse dalla Consob si è appreso che il 10 aprile 2013 Ubs ha ridotto all’1,104% dal precedente 2,018% la quota detenuta nel capitale di impregilo.

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.