Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Salini Impregilo si è aggiudicato una nuova commessa in Nigeria: si tratta del contratto per il raddoppio della carreggiata della strada Suleja Minna, Fase II, un’importante via di comunicazione  che permette l’accesso dalla capitale Abuja al nord ovest del Paese. L’importo dei lavori è di circa 112 milioni di euro.

Il committente è il Ministero dei lavori pubblici della Nigeria e il contratto prevede la costruzione della via di accesso dalla capitale al nord ovest, con una nuova carreggiata tra il km 60 e il km 101 e il completo rifacimento di quella esistente dal km 0 al km 101. L’importo totale dei lavori è di 112 milioni di euro e il tempo previsto per la realizzazione è di 48 mesi.

Il gruppo è già impegnato nella realizzazione della fase I della strada Suleja Minna, con una percentuale di avanzamento dei lavori di circa il 70%. Questo nuovo contratto rappresenta il raggiungimento del target già fissato con l’assegnazione della fase I e permette al gruppo di rafforzare la propria presenza in Nigeria.

Inoltre, proprio una settimana fa, il gruppo Salini Impregilo ha comunicato di aver completato la realizzazione della centrale idroelettrica di Sogamoso in Colombia; la costruzione della centrale, che fornirà circa 10% del fabbisogno energetico del Paese, è durata sei anni e ha un valore complessivo di 650 milioni di euro.

Nonostante questi risultati, gli analisti delle banche d’affari, pur considerandoli positivi, non prevedono che avranno effetti sull’azione; Banca Imi ha confermato il giudizio “buy” e il target price di 4,5 euro, mentre Banca Akros ha ribadito il rating “buy” e il prezzo obiettivo di 3,40 euro.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.