Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Gli analisti di Natixis hanno comunicato oggi di aver incrementato il prezzo obiettivo su Autogrill portandolo da 8,5 euro a 10 euro, confermando al contempo rating “neutral” sul titolo. Analoga decisione è stata presa dagli analisti di Banca Akros, che hanno alzato da 10,7 euro a 11,3 euro il target price su Autogrill confermando rating “accumulate”.

La decisione arriva nel primo giorno di apertura della Borsa di Milano dopo l’annuncio della società, arrivato venerdì in serata a mercati chiusi, dell’approvazione del progetto di scissione parziale dei due rami di attività, ovvero quello Food & Beverage e quello Travel, Retail & Duty Free. In particolare, il gruppo ha annunciato la cessione a Wolrd Duty Free dell’intero capitale sociale di World Duty Free Group, la società spagnola che controlla le attività del gruppo nel settore travel, retail & duty free. Di conseguenza, il patrimonio di Autogrill subirà una riduzione di 428.878.184,00 euro.

La separazione dei due rami di attività, ricordiamo, è finalizzata alla crescita dei due business, in quanto in tal modo sarà più semplice e conveniente realizzare partnership e collaborazioni allo scopo di accrescere competitività e quote di mercato.

 

+

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.