Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

La stagione dei dividendi 2013 inizia ufficialmente ad aprile, mese in cui le società quotate a Piazza Affari inizieranno a distribuire i dividendi deliberati dal Consiglio di amministrazione e successivamente approvati dall’assemblea. La maggior parte delle società quotate italiane, tuttavia, ha scelto il mese di maggio per la remunerazione agli azionisti, per cui quello di aprile sarà solo una sorta di assaggio.

%adv%

Di seguito l’elenco delle società che hanno scelto di staccare i dividendi il 15, il 22 e il 29 aprile, con messa in pagamento rispettivamente il 18 aprile, il 25 aprile e il 3 maggio. La data di stacco del dividendo, ricordiamo, è importante non solo ai fini della maturazione del diritto ad intascare il dividendo ma anche perché in sede di apertura della seduta di quel determinato giorno dal prezzo di chiusura dell’azione della seduta precedente verrà sottratto il valore del dividendo distribuito.

15 APRILE (18 APRILE)
Sias 1,2 euro

22 APRILE (25 APRILE)
Edison R 0,15 euro
Fiat Industrial 0,225 euro
Prysmian 0,42 euro
Recordati 03 euro
Telecom Italia 0,02 euro
Telecom Italia R 0,031 euro

29 APRILE (03 MAGGIO)
De Longhi 0,29 euro
Saes Getters 0,4 euro
Servizi Italia 0,13 euro
Sogefi 0,19 euro

+

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.