Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

In occasione del meeting annuale organizzato da Société Générale, il gruppo di investitori istituzionali presenti all’evento ha individuato le azioni europee che secondo il loro parere nel corso dei prossimi dodici mesi renderanno di più, intendendo per rendimento il ritorno totale, ovvero performance del titolo in Borsa sommata al rendimento della cedola.

L’elenco si compone in tutto di otto titoli, tra i quali non figura nessuna società italiana. Tutte le società dell’elenco, secondo le previsioni degli analisti, renderanno nel corso del prossimo anno non meno del 20%, pertanto rappresentano una buona opportunità di investimento. Di seguito l’elenco delle azioni europee ad alto rendimento nel 2014.

– Atos: il prezzo obiettivo è di 74 euro, che implica uno potenziale di rialzo del 19,5% e che sommato a un rendimento della cedola dell’1,3% porta il ritorno totale atteso nei prossimi 12 mesi del 20,8%.

– Bbva: il target price è di 10 euro, che implica un margine di rialzo del 20,7% e che sommato a un dividend yield del 4,3%, porta a un total return atteso nei prossimi 12 mesi del 25%.

– Daimler: il total return atteso nel corso dei prossimi 12 mesi è del 21,7%, ovvero un potenziale di rialzo del 18% a fronte di un prezzo obiettivo di 70 euro e un dividend yield del 3,7%.

– Groupe Eurotunnel: società francese che nel corso dei prossimi dodici mesi dovrebbe rendere il 30,7%, ovvero un rialzo potenziale del 28,6% a fronte di un prezzo obiettivo di 9 euro e un dividend yield del 2,1%.

– Holcim: gruppo elvetico con un prezzo obiettivo di 88 franchi svizzeri, che implica uno spazio di rialzo del 37,1%, per un ritorno totale del 38,9% grazie anche al rendimento della cedola dell’1,8%.

STMicroelectronics: il target price è di 10 dollari, che implica un margine di guadagno del 30% e che sommato a un dividend yield del 5,2% porta ad un ritorno totale del 35,2%.

– Ses: il prezzo obiettivo è di 26,5 euro, che implica un margine di crescita del 21,6%, da sommare ad un dividend yield del 4,9% per un ritorno totale atteso del 26,5%.

– Saint Gobain: il target price di 44 euro implica un margine di crescita del 18,9% e che sommato a un dividend yield del 3,4% porta ad un ritorno totale atteso del 22,3%.

+

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.