Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

E’ stata disposta per il giorno 13 novembre 2013 la consueta asta mensile avente ad oggetto il collocamento di Buoni del Tesoro Poliennali con scadenza triennale, a cui si aggiunge il collocamento di BTP trentennali e di CCTeu. In particolare, il prossimo mercoledì potranno essere acquistati in sede di collocamento i seguenti titoli di Stato:

BTP a tre anni con decorrenza 16 settembre 2013, scadenza 15 novembre 2016, codice Isin IT0004960826 e cedola annuale del 2,75%, per un ammontare compreso tra un minimo di 2,5 e un massimo di 3 miliardi di euro;

BTP a quindici anni con decorrenza 1 marzo 2013, scadenza 1 settembre 2044, codice Isin IT0004923998 e cedola annuale del 4,75%, per un ammontare compreso tra un minimo di 1 e un massimo di 1,5 miliardi di euro;

CCTeu con decorrenza 1 maggio 2013, scadenza 1 novembre 2018, codice Isin IT0004922909 e tasso annualizzato del 2,149%, per un importo compreso tra un minimo di 750 milioni di euro e un massimo di un miliardo di euro.

L’accesso alle aste è riservato agli operatori autorizzati, ne deriva quindi che gli investitori privati per poter acquistare i titoli oggetto del suddetto collocamento dovranno necessariamente servirsi dell’intermediazione della propria banca o di altro intermediario finanziario autorizzato. Le prenotazioni da parte del pubblico dovranno pervenire entro il 12 novembre, mentre le richieste degli operatori autorizzati entro le ore 11:00 del 13 novembre. Il regolmento delle sottoscrizioni avrà luogo il 15 novembre 2013, quando gli operatori partecipanti all’asta provvederanno ad attribuire ai sottoscrittori i titoli assegnati, senza alcun onere aggiuntivo rispetto al prezzo di aggiudicazione, reso noto poco dopo il termine dell’asta attraverso apposito comunicato stampa.

+

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.