Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

A Piazza Affari nel corso della seduta odierna il titolo Camfin viaggia in controtendenza rispetto all’andamento dei principali indici azionari del listino milanese, arrivando a guadagnare in tarda mattinata oltre sette punti percentuali.

A spingere al rialzo il titolo sono state le indiscrezioni pubblicate su Il Messaggero, secondo cui sarebbe in arrivo l’esclusiva agli operatori di private equity InvestIndustrial e Clessidra a trattare fino a metà dicembre, in modo tale da accorciare la catena societaria che attraverso Camfin va da Gpi a Pirelli. Ciò potrebbe avvenire attraverso un’opa di Gpi su Camfin, a cui seguirebbe poi la fusione.

Gli analisti di Intermonte hanno interpretato l’accorciamento della catena di controllo come un qualcosa di positivo anche per Pirelli, tuttavia probabilmente non ci saranno impatti positivi a breve. Non a caso, infatti, il titolo della società guidata da Marco Tronchetti Provera viaggia oggi in territorio negativo. Dello stesso parere anche gli esperti di Equita, che hanno confermato su Pirelli rating “buy” e target price a 10,5 euro, mentre su Camfin è stata ribadita la raccomandazione “hold” con prezzo obiettivo 0,53 euro.

+

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.