Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Fiat industrial ha presentato allo special committee del Consiglio di amministrazione di Cnh una nuova offerta finalizzata alla fusione tra le due società, dopo la decisione di quest’ultimo di non raccomandare la proposta iniziale di integrazione.

La nuova offerta, in particolare, mantiene gli elementi essenziali della precedente proposta, che ricordiamo prevedeva l’integrazione di Fiat Industrial e di Cnh in una società di nuova costituzione con sede in Olanda e in cui gli azionisti di Cnh riceverebbero 3,828 azioni della newco per ciascuna azione Cnh da loro detenuta, mentre gli azionisti di Fiat Industrial riceverebbero un’azione della newco per ogni azione Fiat Industrial in loro possesso.

A tutto questo, già previsto nella precedente proposta, occorre aggiungere l’ulteriore elemento contenuto nell’offerta definitiva di Fiat Industrial, consistente nella distribuzione agli azionisti di Cnh di un dividendo straordinario di 10 dollari per azione da erogarsi prima della fusione e, se possibile, entro la fine dell’anno.  L’aggiunta di questo dividendo straordinario  rappresenta un miglioramento del 25,6% rispetto al valore implicito dell’offerta iniziale.

+

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.