Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Se sei arrivato fin qui a leggere questo articolo molto probabilmente sei interessato a capirne di più sul cosa siano veramente le penny stocks e se si puoi guadagnare investendo in queste azioni molto discusse nell’ultimo periodo.

Penny Stocks

Penny Stocks: cosa sono ?

Una penny’s stocks è un’azione che viene commercializzata con un valore iniziale solitamente inferiore ai 5$ nella borsa americana oppure inferiore ha 1£ nella borsa inglese.

Questi titoli solitamente hanno una volatilità molto alta, ovvero possono crescere o scendere di prezzo molto velocemente e con volumi molto elevati. 

Questo significa che possono aumentare di valore molto rapidamente, molto spesso posso crescere  addirittura del +1400% in un solo anno

Penny Stocks: conviene investire ?

Innanzitutto possiamo fare una considerazione molto importante, tutte le azioni che ora hanno valori alti come Apple, Microsoft e Google in passato sono state penny stocks, questo ti dovrebbe far capire il potenziale guadagno che ci può essere in questo mercato! 

Bene! Arrivati a questa considerazione facciamo un esempio molto semplice. 

Se consideriamo Tesla quando entrò nella borsa di Wall Street nel 2010 valeva circa 17$ di prezzo. Durante la prima fase di investimento dell’azienda si conta che furono raccolti più di 200 milioni di dollari, facendo decollare l’azione a più del 40% in una solo giorno di speculazione. Ad oggi l’azione vale circa 816$ (data della scrittura di questo articolo), quindi significa che è cresciuta in borsa del 4000% in circa 10 anni. 

Se nel 2010 avessimo comprato circa 1000$ in azioni ad ora avremo in portafoglio circa un valore di 48000 dollari. Non male vero? 

Bene, noi abbiamo preso in considerazione Tesla, ma ci sono molte azioni americane che ora valgono anche meno di 1$, quindi meno costa la penny’s stocks e più grande sarà il margine di guadagno!

Penny Stocks: Che rischi comporta questo tipo di investimento? 

Purtroppo Investire in penny stocks non è una cosa semplice ed alla portata di tutti, bisogna utilizzare software costosi per “scovare” queste azioni e soprattutto bisogna saper conoscere quale penny stocks potrebbero crescere nel medio o lungo periodo e inoltre bisogna avere una buona gestione del proprio portafoglio per limitare i rischi. Quindi come fare per evitare tutto questo? 

Molti investitori interessati alle penny stock si lasciano infatuare da Gruppi Telegram di scarsa affidabilità che si autoproclamano specializzati in penny stocks. Si tratta di gruppi, dall’origine incerta, in cui vengono fornite indicazioni su quali penny stocks comprare. In base alla nostra esperienza possiamo dire che, nella migliore delle ipotesi, questi gruppi sono a livello amatoriale e non certamente professionale. Nella peggiore delle ipotesi, invece, si tratta delle solite illusioni di soldi facili che non sono mai valide…figuriamoci in un settore come quello delle penny stocks.

Cosa fare quindi? Il nostro suggerimento è quello di optare per un servizio professionale come quello offerto da ZoomProfit. E’ inutile, infatti, girarci attorno: quando parliamo di trading e investimenti in penny stock serve competenza ed esperienza.

Ma cosa è ZoomProfit? A differenza di quello che si potrebbe pensare, ZoomProfit NON è una società di investimento e nè tantomeno un broker. Ciò significa che ZoomProfit non investe i tuoi soldi su questa o su quella penny stocks. E’ sempre il trader ad avere il controllo e a decidere se e quali azioni comprare. E allora cosa fa concretamente ZoomProfit? In pratica si tratta di una società che offre servizi di formazione condividendo idee di investimento e proposte operative. Lo staff di ZoomProfit mette a disposizione strategie di investimento e tecniche operative che spetta poi al cliente valutare. Ovviamente, trattandosi di un servizio professionale, si tratta di servizi sempre a pagamento (conoscenza e competenza si pagano!).

Puoi conoscere più da vicino l’offerta di ZoomProfit consultando il sito ufficiale della società a questo link.

Conviene investire in penny stocks?

La maggior parte delle persone è convinta che le penny stock siano più rischiose rispetto alle quotate con maggiore fama. Alcune volte questa convinzione è reale ma, in molti casi, si tratta di una deduzione basata su dati errati. Quando qualcuno afferma che investire in penny stocks è un’idea da non prendere neppure in considerazione, basterebbe citare le parole del famoso investitore Roger Ibbotson il quale affermò che le penny stocks sono state capaci di sovraperformare i titoli ad elevata capitalizzazione di borsa negli ultimi 80 anni.

Senza andare troppo a ritroso, negli ultimi 25 anni le penny stocks hanno registrato una sovraperformance di 99 punti base all’anno (S&P 600) rispetto all’S&P 500. 

Nonostante ciò, però, dell’indice S&P 600 (si tratta del paniere che include tantissime penny stocks) si parla pochissimo.

Altra obiezione che è solito fare chi sconsiglia di investire in penny stocks riguarda la strategia. Se l’S&P 600 è così profittevole, perchè i grandi traders non lo prendono in considerazione? Il fatto è che i grossi investitori che operano a Wall Street non possono agire più di tanto sulle penny stocks, in quanto ciò renderebbe necessario un grosso ordine di acquisto che farebbe volare i prezzi delle stesse azioni. Ciò determinerebbe una riduzione dei profitti di questi squali. E’ per questo motivo che i grandi, essendo consapevoli di questo meccanismo, preferiscono non trattare le penny stock.

E allora poichè tutto ciò che gli istituzionali non trattano allora non esiste, ecco che i media neppure si occupano dell’argomento penny stocks.

E’ per questo motivo che in tanti tendono a scoraggiare l’investimento in queste azioni. La cosa buffa di tutto ciò è che l’assenza di informazione sull’argomento diventa il punto di forza sulle potenzialità dell’S&P 600. Snobbate dai media, strategicamente poco considerate dai grandi investitori istituzionali, le penny stock possono essere una buona occasione di investimento per i trader retail. Proprio perchè i media non si occupano del tema, conviene sempre affidarsi agli studi delle società specializzate in penny stock proprio come ZoomProfit.

>>>Clicca qui per avere maggiori informazioni sui servizi di ZoomProfit in merito alle penny stocks

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.