Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Autogrill ha chiuso il primo trimestre del 2013 con una perdita netta in peggioramento a 31,2 milioni di euro, rispetto al rosso di 18,4 milioni di euro dello stesso periodo del 2012, mentre i ricavi sono rimasti sostanzialmente stabili nonostante i primi mesi dell’anno siano un periodo tradizionalmente di bassa stagionalità per le attività del gruppo.

In particolare, nel periodo compreso tra gennaio e marzo 2013 i ricavi consolidati sono risultati pari a 1,24 miliardi di euro, in calo dello 0,2% rispetto allo stesso periodo del 2012. Il margine operativo lordo è sceso del 9,3% a 61,5 milioni di euro, mentre la posizione finanziaria netta a fine marzo è risultata negativa per 1,87 miliardi di euro, in aumento rispetto agli 1,49 miliardi di fine 2012. La società ha inoltre comunicato di aver registrato nel corso dei primi tre mesi dell’anno vendite in crescita dello 0,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Per quanto riguarda le previsioni per l’esercizio in corso, pur mostrando una certa cautela, i vertici del gruppo si sono detti fiduciosi di riuscire a limitare la debolezza dei risultati in Italia grazie alla buona performance, alle prospettive positive in Nord America e alla tenuta del Travel Retail.  Negli Stati Uniti, infatti, le vendite Food & Beverage hanno sovraperformato la crescita del traffico, mentre al contrario l’andamento in Europa è risultato essere più difficile, anche a causa della prevalente presenza del gruppo nel canale autostradale. Nel frattempo è proseguita la crescita del settore Travel Retail che ha riportato ricavi superiori ai dati di traffico, soprattutto nel Regno Unito e negli aeroporti extra-europei, mentre al contrario è stato registrato un rallentamento delle attività spagnole.

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.