Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Datalogic ha annunciato ricavi preliminari delle vendite nel terzo trimestre 2012 pari a 110,6 milioni di euro, ossia in crescita del 3,3% rispetto ai 107,1 milioni di euro registrati nel terzo trimestre dello scorso anno. La Divisione ADC (Automatic Data Capture) specializzata nella produzione di lettori di codici a barre fissi per il mercato retail, ha registrato un calo dell’1,6% a 73,4 milioni di euro, mentre la Divisione Industrial Automation, specializzata nella produzione di sistemi di identificazione automatica, sicurezza, rilevazione e marcatura per il mercato dell’Automazione Industriale, ha registrato un fatturato di 28,9 milioni di euro, in crescita del 20,9% rispetto ai 23,9 milioni di euro nel terzo trimestre 2011.
L’Amministratore delegato Mauro Sacchetto ha spiegato che i risultati del terzo trimestre sono stati fortemente influenzati dalla crisi economica in atto, tuttavia la crescita degli ordini registrata nel periodo in esame rende il gruppo fiducioso per i mesi a venire.

+

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.