Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Il Consiglio di amministrazione di Enel Green Power ha deliberato di proporre all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo pari a 0,259 euro per azione, in leggera crescita quindi rispetto ai 0,248 euro per azione distribuiti lo scorso anno in relazione all’esercizio 2011. La data di stacco del dividendo è il 20 maggio 2013, con messa in pagamento il giorno 23 dello stesso mese.

La decisione, come di consueto, è stata presa nel corso della riunione per l’esame e l’approvazione dei risultati realizzati nel corso del periodo compreso tra gennaio e dicembre 2012, archiviato con ricavi per 2,69 miliardi di euro, in aumento del 6,4% rispetto ai 2,53 miliardi dell’esercizio precedente. Tuttavia, se si escludono i proventi netti non ricorrenti contabilizzati nel 2011, il giro d’affari avrebbe registrato una crescita del 14,6%. Il margine operativo lordo è stato pari a 1,68 miliardi di euro, in aumento del 6% rispetto agli 1,58 miliardi del 2011.

Enel Green Power ha chiuso l’esercizio 2012 con un utile netto di 431 milioni di euro, in crescita del 4,6% rispetto ai 412 milioni dell’esercizio precedente. Al 31 dicembre 2012 l’indebitamento finanziario netto è risultato pari a 4,61 miliardi di euro, in crescita quindi rispetto ai 4,08 miliardi registrati ad inizio anno.

Francesco Starace, amministratore delegato del gruppo, nel commentare i conti relativi all’esercizio 2012 ha affermato che la società è molto soddisfatta in quanto si tratta di risultati che sono stati raggiunti nonostante il perdurare del difficile contesto macroeconomico e che confermano quindi la validità e l’efficacia della strategia di diversificazione nello sviluppo tecnologico e geografico.

CALENDARIO DIVIDENDI 2013 BORSA ITALIANA

+

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.