Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Gli analisti di Luxottica intascheranno nel corso della prima parte del 2014, in relazione all’esercizio 2013, un dividendo pari a 0,65 euro per azione, in aumento quindi rispetto ai 0,58 euro per azione distribuiti lo scorso anno in relazione all’esercizio 2013. La cedola distribuita corrisponde al 50% dell’utile netto consolidato adjusted, nonché ad un rendimento dell’1,6%. La data di stacco del dividendo è stata fissata al 19 maggio 2014, con messa in pagamento a partire dal giorno 22 dello stesso mese.

L’annuncio relativo ai dividendi 2014, come di consueto, è stato dato al termine della riunione del Consiglio di amministrazione per l’esame e l’approvazione dei risultati realizzati nel corso del 2013, archiviato con ricavi per 7,31 miliardi di euro, in aumento del 3,2% rispetto ai 7,09 miliardi ottenuti nell’esercizio precedente. L’utile netto si è attestato a 544,7 milioni di euro, l’1,9% in più rispetto ai 534,38 milioni del 2012.

Se si considera solo il quarto trimestre dell’anno, l’utile è calato del 65,4% a 25,9 milioni, soprattutto per via di oneri aggiuntivi per un ammontare complessivo di 26,7 milioni di euro dovuti ai rilievi della Guardia di Finanza relativi al 2007.

La crescita messa a segno durante il 2013, sembra destinata a continuare. Nel corso di una recente intervista rilasciata a Reuters, infatti, l’amministratore delegato del gruppo, Andrea Guerra, ha spiegato che l’obiettivo è quello di puntare a raggiungere un fatturato di 10 miliardi di euro nell’arco dei prossimi tre-quattro anni. Tutto questo anche e soprattutto attraverso un rafforzamento del portafoglio licenze con l’acquisizione di un nuovo marchio, senza escludere l’opzione di tentare una ulteriore crescita mediante acquisizioni.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Lascia un commento