Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Ancora dividendi a Piazza Affari; continuano gli stacchi delle cedole delle società quotate presso Borsa Italiana; ci saranno stacchi nelle giornate del 1 giugno, dell’8 giugno e del 15 giugno 2015, ma l’attenzione è tutta per l’ultima tornata in programma per il 22 giugno quando verranno staccate le ultime cedole dei gruppi quotati al Ftse Mib.

A staccare i dividendi 2015 relativi all’esercizio 2014 nella giornata del 1 giugno saranno Emak e Mid Industry Capital; l’8 giugno, invece, sarà la volta di Csp International. Focus sugli stacchi del 15 giugno, e in particolare su quello di STM; la società quotata al Ftse Italia All Share, staccherà  la prima tranche del dividendo relativo all’esercizio 2014. Nella stessa giornata sono attesi i dividendi di Alerion e di Tecnoinvestimenti.

Di seguito l’elenco dei gruppi che staccheranno i dividendi il 1 giugno 2015 (con messa in pagamento il 3 giugno 2015), con i rispettivi rendimenti delle cedole.

Emak: 0,025 euro con rendimento del 2,68%.
Mid Industry Capital: 0,5 euro con un’azione ogni 15; rendimento del 13,06%.

Sarà un’unica società a staccare la cedola l’8 giugno 2015 (con messa in pagamento il 10 giugno 2015):

Csp International: 0,05 euro con rendimento del 3,21%.

Questo, invece, l’elenco delle società che staccheranno il dividendo il 15 giugno 2015 (con messa in pagamento il 17 giugno 2015), con i rispettivi rendimenti delle cedole:

Stm: 0,09 euro con rendimento dell’1,18% (totale: 0,37 euro con rendimento del 4,73%).
Alerion: 0,045 euro con rendimento dell’1,47%.
Tecnoinvestimenti: 0,047 euro con rendimento dell’1,25%.

Altre informazioni sugli stacchi dei dividendi 2015 sono reperibili trovate ai seguenti link:

Stacchi dividendi 25 maggio 2015
Stacco dividendi 20 aprile 2015
Stacco dividendi 27 aprile 2015
Stacco dividendi 4 maggio 2015
Stacco dividendi 11 maggio 2015

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Lascia un commento