Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Inizierà lunedì 20 aprile la prima tornata di stacco dei dividendi 2015; l’attenzione del mercato e rivolta allo stacco delle prime cedole riguarderà le società quotate al paniere principale di Piazza Affari, ovvero il Ftse Mib che, tuttavia, non saranno le uniche a inaugurare la stagione dei dividendi.

Le prime cedole dei dividendi 2015 saranno staccate da Chn Industrial, Mediolanum, Prysmian, Recordati, Piaggio, Moleskine, De Longhi e Autostrade Meridionali. Le assemblee dei soci di questi gruppi hanno approvato la distribuzione del dividendo 2015 relativo all’esercizio 2014; in particolare, i riflettori sono puntati su Cnh Industrial, Mediolanum e e Prysmian.

La data di stacco del dividendo è molto importante, in quanto indica il diritto a intascare il dividendo che, quindi, sarà attribuito a tutti coloro che al momento dell’apertura della seduta del giorno indicato, saranno in possesso delle azioni della società. Dopo questa scadenza è possibile vendere le azioni senza perdere il diritto a riscuotere il dividendo anche se non è ancora avvenuto il pagamento. I dividendi, lo ricordiamo, sono quella parte di utili che vengono distribuiti da una società ai propri azionisti e quindi rappresenta una delle principali motivazioni che spinge gli azionisti ad acquistare l’azione stessa.

Di seguito vi forniamo le indicazioni dell’ammontare dei dividendi e rispettivi rendimenti dei delle cedole che verranno staccate il 20 aprile e messe in pagamento il 22 aprile 2015.

Cnh Industrial: 0,2 euro, rendimento del 2,49%.
Mediolanum: 0,12 euro (a saldo per un totale di 0,27 euro) e rendimento totale del 3,55%.
Prysmian: 0,42 euro, rendimento del 2,28%.
Autostrade Meridionali: 0,42 euro, rendimento del 2,16%.
De Longhi: 0,41 euro, rendimento dell’1,97%.
Moleskine: 0,033 euro, rendimento del 2,13%.
Piaggio: 0,072 euro, rendimento del 2,61%.
Recordati: 0,24 euro (a saldo per un totale di 0,5 euro) e rendimento totale del 2,76%.

Per le altre date di stacco delle cedole delle società del Mib vi rimandiamo al post: Dividendi 2015 delle società del Ftse Mib.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Lascia un commento