Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Il 27 maggio 2013 è l’ultimo appuntamento del mese per quanto riguarda lo stacco dei dividendi delle società quotate a Piazza Affari. La stagione dei dividendi proseguirà anche durante i prossimi mesi, tuttavia con la chiusura del mese di maggio si troveranno ad aver già distribuito ai propri azionisti la remunerazione relativa all’esercizio 2012 la maggior parte delle società quotate alla Borsa di Milano.

Il giorno dello stacco del dividendo determina il diritto ad intascare il dividendo, che sarà quindi pagato a tutti coloro che al momento dell’apertura della seduta di Borsa del 27 maggio risulteranno essere in possesso delle azioni delle società che hanno scelto tale data per lo stacco del dividendo. Una volta acquisito in tal modo tale diritto l’investitore non lo perde anche qualora dovesse vendere le azioni prima del giorno del pagamento, previsto tre giorni dopo quello dello stacco,  quindi in tal caso il 30 maggio 2013.

Di seguito le società quotate a Piazza Affari che staccheranno il dividendo il 27 maggio 2013, con messa in pagamento il giorno 30 dello stesso mese.

Acsm-Agam 0,04 euro
Alerion Clean 0,12 euro
Gas Plus 0,22 euro
I.M.A. 1 euro
Marr 0,58 euro
Nice 0,075 euro
Reply 0,57 euro
Tamburi 0,041 euro
TerniEnergia 0,055 euro
TXT e-solutions 0,4 euro

+

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.