Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer
fpmarkets

Comunicazione asta BOT 12 giugno 2013

Il 12 giugno 2013 coloro che sono intenzionati ad investire in BOT annuali potranno acquistarli in occasione dell’asta disposta dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. In particolare, il prossimo mercoledì il Tesoro italiano collocherà sul mercato BOT con decorrenza 14 giugno 2013,  scadenza 13 giugno 2014 (364 giorni) e codice Isin IT0004932064, per un ammontare complessivo pari a 7 miliardi di euro.

Le prenotazioni da parte del pubblico, non avendo questi accesso diretto all’asta, dovranno essere fatte pervenire a banche e intermediari finanziari autorizzati entro l’11 giugno 2013. Questi, a loro volta, dovranno inoltrare le loro richieste entro e non oltre le ore 11:00 del 12 giugno 2013. Il regolamento delle sottoscrizioni avrà luogo il 14 giugno 2013.

Il meccanismo utilizzato per il collocamento, come di consueto, sarà quello dell’asta competitiva, con richieste degli operatori espresse in termini di rendimento. Ciascun operatore partecipante all’asta potrà presentare fino ad un massimo di cinque richieste, ognuna delle quali dovrà avere un ammontare non inferiore ad un milione e mezzo di euro. Per gli investitori privati l’investimento minimo è di 1.000 euro.

Nel comunicato contenente i dettagli di tale collocamento, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha informato che il 14 giugno prossimo scadranno BOT annuali per 7.475,000 milioni di euro e che al 31 maggio 2013 i BOT in circolazione erano pari complessivamente a 163.445,470 milioni di euro, di cui 3.000,000 BOT flessibili, 3.000,000 BOT trimestrali, 56.536,970 BOT semestrali e 100.908,500 BOT annuali.

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.