Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

I buoni fruttiferi postali BFP7insieme rappresentano l’offerta di Poste Italiane per investire a medio termine la propria liquidità, assicurandosi flussi periodici annuali di capitale da utilizzare in base alle proprie esigenze. Inoltre, questi buoni, se portati fino alla scadenza naturale del contratto, riconoscono un interesse molto competitivo. Chi sottoscrive i BFP7insieme ha la possibilità di oettenere dei flussi annuali fissi, che nei primi 6 anni sono un vero e proprio rimborso programmato di capitale. Alla scadenza dei 7 anni, avviene la restituzione del capitale residuo e il pagamento degli interessi maturati nel periodo di detenzione dei buoni.

Nel caso in cui si dovesse procedere con il rimborso anticipato volontario, il possessore dei BFP7insieme otterrà il capitale residuo a completamento dei rimborsi annuali di capitale già eventualmente percepiti. In questo caso, però, questa tipologia di buoni non riconosce alcun interesse. Il rendimento di un BFP7insieme è vantaggioso solo se si porta l’investimento a scadenza, altrimenti risulta improduttivo.

Si possono acquistare questi buoni solo ed esclusivamente nella versione dematerializzata. Il taglio minimo dell’investimento è pari a 1.000 euro e suoi multipli. Sul sito di Poste Italiane, nella categoria relativa alle varie tipologie di buoni fruttiferi postali, c’è anche l’illustrazione del funzionamento di questi buoni con riferimento alla Serie S19. Sono presenti due tabelle. La prima mostra i flussi periodici riconosciuti dai BFP7insieme se portati a scadenza.

L’esempio è stato calcolato su un capitale investito = 100. Alla fine del settimo anno il totale del capitale rimborsato, più gli interessi lordi percepiti, è pari a 119,25. Il tasso interno di rendimento annuo netto a scadenza è pari al 2,43%. Nella tabella numero due viene mostrato come si evolve il flusso periodico in caso di rimborso anticipato volontario, sempre partendo dall’esempio di un capitale investito = 100.

+

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.