Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

I buoni fruttiferi postali dematerializzati offrono un’interessante opportunità ai risparmiatori, ovvero la possibilità di rimborso parziale se emerge la necessità di rientrare in possesso solo di una parte della somma investita. Ad esempio, se sono stati investiti duemila euro in BFP, si può ottenere il rimborso di mille euro. Attraverso l’operazione di rimborso parziale dei buoni fruttiferi postali, il risparmiatore ha l’opportunità di rientrare in possesso della somma desiderata e allo stesso tempo di continuare a ricevere l’interesse attivo previsto dal buono. Ma come procedere con il rimborso parziale dei BFP?

Esistono sostanzialmente due modalità: la più conosciuta è la richiesta presso lo sportello dell’ufficio postale più vicino; l’altra opzione, più comoda e semplice, è quella di procedere con il rimborso parziale direttamente via internet per i correntisti di BancoPostaClick. I buoni fruttiferi dematerializzati, che consentono anche il rimborso parziale, possono essere acquistati online e quindi direttamente da casa.

Si possono scegliere diverse tipologie di buoni fruttiferi postali. L’investimento viene effettuato seguendo elevati standard di sicurezza: le disposizioni relative all’acquisto e alla vendite dei buoni vengono eseguite utilizzando la carta BancoPosta abilitata da inserire nell’apposito lettore di chip fornito da Poste Italiane. Durante la transazione sarà anche richieste la password dell’utente, aumentando così la sicurezza dell’operazione e allontanando il pericolo di possibili frodi informatiche.

Una volta individuata la tipologia di buono postale sul quale si intende investire i propri risparmi, bisogna inserire l’importo desiderato e quindi la carta BancoPosta nel lettore. Bisognerà poi inserire la password, digitare sul tasto “ok” e poi i numeri forniti per concludere l’operazione. I buoni ordinari durano al massimo vent’anni, ma possono essere riscattati in anticipo. Il rendimento annuale è fisso e crescente nel tempo.

+

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.