Salta al contenuto Passa alla barra laterale Passa al footer

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha collocato questa mattina BOT annuali (codice Isin IT0004958168) aventi una durata di 364 giorni, con decorrenza 13 settembre 2013 e scadenza 12 settembre 2014, per un ammontare complessivo di 8,5 miliardi di euro, ossia l’intero ammontare offerto, a fronte di una domanda per complessivi 11,53 miliardi di euro.

Di conseguenza, il rapporto di copertura è risultato pari a 1,36, in calo rispetto all’1,49 registrato nell’asta tenuta a metà agosto. Il rendimento lordo di aggiudicazione è salito all’1,34%, equivalente ad un prezzo di aggiudicazione di 98,663. In occasione dell’asta di BOT annuali tenuta lo scorso mese, ricordiamo, il rendimento lordo si è attestato all’1,053%, mentre le richieste erano state pari a oltre 11,1 miliardi di euro, a fronte di un ammontare offerto di 7,5 miliardi.

Sempre questa mattina il MEF ha collocato anche la prima tranche di BOT flessibili aventi una durata di 101 giorni, con decorrenza 13 settembre 2013 e scadenza 23 dicembre 2013, per un ammontare massimo di 3 miliardi di euro, anche in questo caso equivalente all’intero ammontare offerto, a fronte di una domanda pari a quasi 6,9 miliardi di euro, che equivale a un rapporto di copertura di 2,29. Il rendimento lordo di aggiudicazione è stato pari allo 0,509%, equivalente ad un prezzo di aggiudicazione di 99,857.

Dopo la pubblicazione dei risultati dell’asta di questa mattina, l’attenzione del mercato e degli investitori si sposta ora sul collocamento di BTP a 3 e 15 anni e di CCTeu in programma per domani (per maggiori informazioni si veda “Comunicazione asta BTP e CCTeu 11 settembre 2013“).

+

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.